Colpi di fulmine #3

Nuovo appuntamento con la rubrichina di cose bellissime che, secondo me, tutti noi dovremmo comprare/leggere/fare/baciare e anche un po’ tifare.

1 ) Anellini con uccellini de La Sartoria dei Confetti: di lei vi avevo già parlato a Natale. Ora nel suo shop potete trovare anche fantastiche collane e anellini. Con degli uccellini. In ceramica. Ecco, a me non è servito sapere altro per innamorarmene.

2) Gli abiti di Amber Couture: lei è Sofia, ed è bravissima. I suoi abiti, interamente ideati e realizzati da lei e a manina, sono dei piccoli capolavori. Io a breve vado a farmi prendere le misure (si, sono su misura) per lo splendido Poppy Flower. Non vedo l’ora!

13235425_608200432680476_7060460076589436760_o

3) The making of me and you:  qui mi ci sono divertita un sacco. Un test creato dalla BBC per sapere più o meno quante battiti ha fatto il nostro cuore fin qui, quanto potassio (e quindi quante banane) abbiamo in corpo, e anche quanto sono cresciuti i nostri capelli. E peli. Vale la pena perderci 10-15 minuti.

4 lezioni per aspiranti innovatori di Annalisa Monfreda: da leggere, stampare, rileggere. Per ricordarsi che per fare il cambiamento devi essere il cambiamento, e che deve migliorare la tua vita.

5) progetto nuovissimo di alcuni degli illustratori più bravi d’Italia (e che il mondo ci invidia). Inaugurato ieri a Riva del Garda, Tshirt.it – The Art of Tee è finalmente online con le prime bellissime magliette disegnate tra gli altri da Ale Giorgini, Francesco Poroli, Riccardo Guasco, Simone Massoni, Gloria Pizzinelli, Mauro Gatti e Philip Giordano. Toglietemi l’account paypal vi prego!

6) Islanda. Si, quella nazione che vorrei visitare da tanti anni, quella dei Sigur Ros che il 21 giugno, per il solstizio d’estate, sono partiti e hanno trasmesso in streaming il loro viaggio lungo tutta l’isola, per poi mostrare in anteprima il nuovo video malatissimo (la canzone è bellissima, ma se vi fanno schifo sangue e cose splatter NON cliccate sul link). Quella che agli Europei sta facendo meraviglie. Ecco io stasera tifo Islanda, e vada come vada per me hanno vinto. Hu!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *